Новости

Floreale fai-da-te per principianti: segreti del successo e consigli per la scelta delle piante

  1. Cos'è il florarium
  2. Quali sono i vantaggi dei mini-giardini d'allevamento
  3. Cosa ti serve per creare un florarium
  4. Quali piante sono adatte per l'allevamento dietro il vetro
  5. Come creare il tuo primo florarium

I giardini in miniatura dietro il vetro sembrano essere giocattoli, ma queste sono le piante viventi più reali. Vuoi lo stesso? Niente è più facile!

Stanco di coltivare fiori al coperto alla vecchia maniera in vasi sul davanzale di una finestra? Prova a creare un mini-giardino in qualsiasi contenitore di vetro adatto. Queste piante sono spettacolari, non occupano molto spazio e non richiedono molto tempo. Hai osservato i mini-giardini per un lungo periodo, ma non sai da dove iniziare, questa guida ti aiuterà a creare un florarium con le tue mani. Ma prima, conosci le caratteristiche di questo hobby.

  1. Cos'è il florarium
  2. Quali sono i vantaggi dei mini-giardini d'allevamento
  3. Cosa ti serve per creare un florarium
  4. Quali piante sono adatte per l'allevamento dietro il vetro
  5. Come creare il tuo primo florarium

Cos'è il florarium   Quali sono i vantaggi dei mini-giardini d'allevamento   Cosa ti serve per creare un florarium   Quali piante sono adatte per l'allevamento dietro il vetro   Come creare il tuo primo florarium

Cos'è il florarium

Fin dai tempi delle grandi scoperte geografiche, le persone erano così impressionate dalla flora esotica dei paesi caldi che iniziarono a organizzare giardini d'inverno alle nostre latitudini. Questo hobby era conveniente solo per la nobiltà, perché, inoltre, le piante stesse costarono un sacco di soldi, così dovettero costruire anche serre impressionanti. I tempi dei principi e delle proprietà spaziose sono finiti, ma la brama di bellezza è rimasta. Così nacque l'idea dei florari - giardini in piccoli contenitori di vetro.

Nelle condizioni di piccoli appartamenti, il florarium sarà un degno sostituto per le serre ingombranti. A causa dello spazio chiuso, mantiene uno speciale microclima favorevole per la crescita e lo sviluppo di molte piante. Dietro il vetro è possibile ricreare un pezzo di foresta pluviale, roccioso o paesaggio desertico.

Dietro il vetro è possibile ricreare un pezzo di foresta pluviale, roccioso o paesaggio desertico

Tutto dipende dai tuoi gusti e dalla tua esperienza. Qui va notato che diversi tipi di florarium richiedono una formazione diversa dai loro proprietari. Ad esempio, il florarium di piante grasse sarà dominato anche da un novizio, che non ha mai avuto in precedenza piante da interno. Ma la creazione di foresta tropicale richiederà una certa esperienza in questa materia.

Quali sono i vantaggi dei mini-giardini d'allevamento

Se fai una domanda simile all'ardente fan delle piante d'appartamento, allora riceviamo una risposta ovvia: "Perché mi piace!". Quindi tutti gli argomenti a favore del florarium sono destinati a coloro che vogliono muovere i primi passi nella creazione di un mini-giardino.

  1. È bellissimo! Un vaso di vetro pieno di piante vive ed elementi decorativi - ciottoli, brividi, figurine sembra inusuale ed elegante. Qualsiasi interno trarrà vantaggio da tale arredamento.
  2. Questo è interessante! La cura e l'osservazione di un piccolo ecosistema interesseranno sia gli adulti che i bambini. Di solito la mamma cresce di bellezza e i bambini e le altre famiglie ammirano il risultato.

Cosa ti serve per creare un florarium

E non ci vorrà molto. Puoi trovare metà di quello che ti serve a casa e comprare l'altra metà nei negozi di fiori e nei negozi di animali. Quindi, magazzino:

  • Contenitore di vetro La scelta è grande. È possibile acquistare un contenitore pronto, ma non sempre economico, uno speciale cache-pot, un acquario rotondo oa forma di calice. Puoi costruire una casa per le piante con le sue mani, non ci può fare a meno di aiutare i maschi. E puoi adattare ai tuoi bisogni tutto ciò che è disponibile: lattine, bicchieri grandi, bottiglie dal ventre gonfio, vasi.
  • Drenaggio - argilla espansa, arenaria, ciottoli. Ci vorrà molto, perché in un contenitore chiuso di acqua in eccesso non c'è nessun posto dove andare. Un drenaggio abbondante non lascerà che le radici si inacidiscano.
  • Carbone attivo Assorbe gli odori estranei e aiuta il terreno a rimanere fresco. Solitamente è usato nei florari tropicali.
  • Substrato per piante . Le piante grasse necessitano di una leggera miscela di sabbia, orchidee speciali a base di corteccia d'albero, il resto delle piante sarà terra di fiori abbastanza ordinaria.
  • Piante La condizione principale per scegliere le piante è che dovrebbero essere piccole e, preferibilmente, a crescita lenta.
  • Oggetti decorativi Bellissime figurine di ciottoli, vetrate, muschio, crosta, ceramica o gesso. Tutto ciò che ti sembra bello e degno di aggiungere alla composizione generale.
  • Strumenti Piantare piante nel florarium e prendersi cura di loro è più conveniente con l'aiuto di strumenti speciali. Un morsetto chirurgico è ideale per piantare in contenitori difficili da raggiungere come una bottiglia o un vaso: è conveniente per loro fissare la pianta. Se non hai un tale lusso, allora le normali pinzette, i bastoncini cinesi o gli aghi per maglieria ti torneranno utili. È conveniente pestare il terreno con un tappo da vino o una gomma da scuola. Per l'irrigazione, faranno un flacone spray, un piccolo lotto o una pera medica.

Per l'irrigazione, faranno un flacone spray, un piccolo lotto o una pera medica

Quali piante sono adatte per l'allevamento dietro il vetro

Non importa quale pianta si metta sotto vetro, crescerà e si svilupperà attivamente lì, perché l'aumento della temperatura e dell'umidità sono favorevoli per la maggior parte dei residenti verdi. Ma molte piante sono così in sintonia con tali condizioni che iniziano a scatenarsi e alla fine riempiono l'intero spazio, e presto escono completamente fuori dai limiti del contenitore.

Per evitare che ciò accada, le piante per il florarium devono essere selezionate con cura speciale. Per i principianti, l'opzione ideale sarebbe succulente: carne grassa, sassifraga, agave. Crescono molto lentamente, non richiedono complesse condizioni di detenzione. Con il loro aiuto creano un florarium con un paesaggio desertico o roccioso.

Per la foresta pluviale in banca si adattano piccoli cespugli di tradescantia, begonie, chlorophytum, fitons, pili. Queste piante sono inclini a crescere in modo attivo, quindi le begonie, le tradescantia, dovranno pizzicare regolarmente il punto di crescita, come il clorofito e completamente sostituite con quelle nuove.

Queste piante sono inclini a crescere in modo attivo, quindi le begonie, le tradescantia, dovranno pizzicare regolarmente il punto di crescita, come il clorofito e completamente sostituite con quelle nuove

Le più difficili da curare sono le orchidee. Per la loro manutenzione, i vasti florari sono realizzati con sistemi di illuminazione e ventilazione. Per le piccole navi, sono adatte solo le specie con peduncoli corti come una scarpetta venatoria.

Come creare il tuo primo florarium

Quindi, è tempo di realizzare i tuoi sogni! Iniziamo con il più semplice florarium di piante grasse. Avrai bisogno di:

  1. Un piccolo acquario rotondo o lattina.
  2. Drenaggio: è meglio usare l'argilla, mantiene bene l'umidità.
  3. Terreno per piante grasse o una miscela di giardino, foglia terra e sabbia.
  4. Sabbia, pietre piccole e grandi per la decorazione.
  5. Un piccolo cespuglio di sassifraga e due cespugli di grasso.

Il serbatoio dovrà essere lavato bene e durante l'atterraggio agire con attenzione in modo da non coprire le pareti con la terra. Un quarto del volume degli argini deve essere riempito con argilla espansa, e in cima allo strato di terra è di circa 5-7 cm. Ora era il turno di piantare le piante. Un buco per il sushi è fatto nel terreno e un po 'di acqua viene versata in esso con un panno o una pera. Pinzette a cespuglio posizionate delicatamente nel foro e tenere premuto.

Con l'altra mano, con l'aiuto di un bastone, raddrizzare le radici e coprirle con la terra. Piantare anche il resto delle piante. Coprire l'intera superficie con uno strato di ciottoli o sabbia. A questo punto, puoi esprimere la tua immaginazione - creare uno schema di ciottoli multicolori, mettere più pietre sullo sfondo, imitare una roccia.

Tutto il lavoro avrà la forza di 15-20 minuti. La prima volta che i cespugli vengono annaffiati più spesso, quindi ridurre l'irrigazione. È conveniente farlo con un piccolo pozzo con un naso lungo. Nutrire le piante non ne vale la pena, altrimenti la composizione crescerà molto rapidamente.

Questo è tutto. Il tuo primo florarium è pronto. Resta da mettere una casa con le piante in un luogo luminoso del soggiorno o una camera da letto accogliente e ammirare la sua concisa bellezza. Prendersi cura di un florarium è ancora più facile che farlo le piante d'appartamento più senza pretese , quindi non rifiutare una mini-oasi, anche se ti consideri pigro.

Autore: Oksana Kirichek, in particolare per la rivista online "Women's Hobbies".